ex-@rt magazine 
Beni Culturali - Storia CuriositÓ Miti e Leggende
INDICEsommario




****************************

Nuovo Centro Congressi La Nuvola
via Cristoforo Colombo angolo viale Europa (Eur)
Roma

Eur Spa

****************************



Una Nuvola con i piedi per terra

Dal giorno della sua inaugurazione, avvenuto il 29 ottobre 2016 nel quartiere dell’Eur, la ‘Nuvola’ – ‘Roma Convention Center La Nuvola’ di Massimiliano Fuksas (1944) e di sua moglie Doriana, gli architetti che l’hanno ideata e progettata, ora vive di Vita propria.

Al di lÓ delle polemiche, al di lÓ delle troppe opinioni negative espresse, la Nuvola Ŕ un’opera bella. Da sempre gli Artisti hanno ricercato la bellezza come unico traguardo del loro esprimersi. Questa nuvola Ŕ davvero bella, lo Ŕ nella sua forma, nella sua struttura esterna e interna. ╚ bella per la sua monumentalitÓ, per il suo essere funzionale, una nuvola con i piedi per terra.

Per dirla alla Baudelaire (1821 – 1867), ‘...imprime un armonioso oscillare… a mantenere nell’animo il gusto del ritmo e della bellezza.’ ‘…condita dal profumo, dall’acconciatura…’.

Non so se negli anni quest’opera dell’Ente Eur sarÓ un successo, nonostante gli auspici del consiglio di amministrazione, non so se i tanti milioni spesi rientreranno producendo guadagno. Ai posteri l’ardua sentenza di manzoniana memoria.

Tutte le persone che ci hanno lavorato, circa trecento ogni giorno per svariati anni, gli architetti che l’hanno progettata, i politici che si sono avvicendati nel tempo che l’hanno sostenuta e approvata, una certa stampa, i mezzi di comunicazione di massa, ebbene tutta questa pletora di Anime, al di lÓ degli scontati interessi d’immagine e di profitto personale, ha lavorato per la realizzazione di un unico concetto: il bello.

Il mio modestissimo parere Ŕ che ci sono riusciti e mi interessano poco le polemiche postume. Se non si voleva realizzarla bisognava bloccarla prima. Ora che esiste, che ha preso forma, che vive nell’aere urbano del quartiere dell’Eur, Ŕ bene che tutti ammirino la splendida riuscita.

Certamente non Ŕ solo la bravura di chi l’ha ideata e poi progettata, non Ŕ solo la consapevolezza degli amministratori politici che l’hanno voluta, non Ŕ certo solo il lavoro delle donne e degli uomini che l’hanno concretamente realizzata, elementi questi fondamentali.
La creatura ‘Nuvola’, attraverso l’impegno delle persone che ho citato, si Ŕ materializzata e come proveniente dal cielo si Ŕ adagiata sul suolo.

Ed ora Ŕ lý che con aria sorniona ammira tutte le genti che la vedono e che nel tempo la osserveranno da vicino. La sua trasparenza, nonostante la monumentalitÓ, sembra renderla realmente leggera.

Non abbiate paura, questa ‘Nuvola’ non si confonderÓ con le altre sue simili perchÚ Ŕ una nuvola con i piedi per terra.

Fantasmagorica visione a tutti voi.

Paolo Cazzella
o della joie de vivre

****************************


****************************


Paolo Cazzella
o della Joie de Vivre