ex-art

CONTEMPORANEA
Arte e Artisti a Roma

Sezione Arte: INSTALLAZIONI

GIORGIO FIUME

Breve Nota Biografica

Giorgio Fiume, nasce nel 1950 a Tivoli, vive a Roma. Artista e poeta da metà anni ’60, segue un’ampia ricerca sulle espressività artistiche, su materiali e tecniche. Espone dal 1979. Inoltre dal 1995 progetta e cura rassegne, eventi tematici, il paging di cataloghi d’arte, performances, readings; promuove un ampio sincretismo tra le Arti; scrive prefazioni di expo e testi per letture sceniche; collabora con Gallerie, Coop. Sociali, Enti Pubblici e privati. Nel 1983 apre “ArteMiani40”, studio di ceramica artistica e design, nel 1995 fonda Art-Life-Size-Project, dal 1996 è parte di Plexus International, nel 2004 è co-fondatore del Coord. Artisti “Arte Per”. Le opere di pittura, scultura e installazioni, sono presenti in musei, spazi pubblici e privati in Italia e all’Estero.

Email: fiume50@libero.it

mob.:+39.339.5059467

Cliccate sulle miniature per ingrandire le immagini.


Breve Nota Critica

I suoi esseri filiformi, insieme angelici e demoniaci, delicati eppure solidi: gli eclettici uomini-pesce o uomini uccello, entità che abitano un pianeta altro ma a volte vivono tra noi, non hanno l'efferatezza dei mostri, ma piuttosto la levità di certe scenografie di Lele Luzzati.
Sono figure venute fuori da uno scherzo metafisico, silhouette ora aguzze ora morbide, come di un esistenzialista che avesse cognizione più del vuoto di un pieno che del pieno di un vuoto. Nelle sculture è presente un taglio misterico più crudo, creature angosciose inteneriscono per la loro sorte sconosciuta, immagini doloranti che incarnano il nostro malessere, urlano sofferenza o protesta rivoltandosi in contorcimenti inequivoci come a voler pretendere più vita, arcaiche figurazioni [...]

Gennaro Colangelo

Torna all'indice